Carta matta?

Quel vecchio strano
che cammina solo e svelto
sul bordo della strada.
Ci incrociamo quasi ogni mattina.
Stessi orari e poco altro ci accomuna.
Tu, sguardo basso ed indifferente
a ciò che ti sfiora e ti circonda.
Apparentemente, vesti una vita
buttata malamente sulle spalle,
come uno scialle logoro di lana ormai ingiallita.
Io, rintanato dietro al parabrezza,
ti osservo curioso, domandandomi perché
non cammini in sicurezza sulla pista dei pedoni.
Sembri un Don Chisciotte d’altri tempi
che vuol sfidare l’esercito meccanico del mattino,
una forza immensa alla conquista di una stessa meta.
Una storia di pochi secondi,
che si ripete sempre uguale e non si ricorda più.
Qualcuno oserebbe pensare a “destini incrociati”,
nel paradosso di due vite parallele
che probabilmente non si incroceranno mai.
Buon giorno vecchio matto.
Uno dei tanti destini, pescati a caso nell’urna del presente.
Invisibile ai più, con tuo grande rischio,
ma marcato e definito quando incrocia gli occhi
non velati da una tiepida abitudine.
.
..

….

Annunci

5 thoughts on “Carta matta?

  1. E’ vero, capita di incontrarsi ogni mattina con qualcuno di cui non si sa nulla, con cui non ci si scambia nemmeno una parola o un saluto….ma entrano a far parte del nostro quotidiano e se una volta mancano ce ne accorgiamo subito…. Buona giornata 🙂

    ________________________________

  2. Silvia: proprio così. In particolare mi colpisce questo vecchio imperturbabile, che nella sua silente invisibilità mi solletica una sensazione nell’animo…
    Buona giornata a te. Sorriso.

  3. Quel vecchio strano che incrociamo ogni giorno … che lo si sappia o lo si ignori fà già parte di noi, e quando morirà ( poichè morirà prima o poi … non siamo immortali ), ci mancherà non incontrarlo più, e lo rimpiangeremo come un pezzo di noi che restiamo ! 😐

  4. cavaliereerrante: eh si, per alcuni resterà nella memoria con dolcezza; per altri, solamente uno come tanti. Quanti incontri silenziosi serbo nel cuore e con umiltà mi sento più ricco.
    Buona giornata e che profumi di cose buone.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...