5 thoughts on “Chi sei, ora

  1. Versi che attendevo, molto belli, pieni di te: un uomo in divenire!
    Non più silenziosamente, qui, e felice di lasciarti un sorriso, ma tu lo sai che c’è sempre stato anche dentro un muto “mi piace”, vero? 🙂

  2. La tua inquietudine è di tutti quelli che percepiscono qualcosa di insondabile e misterioso dentro di loro ma sanno che il loro viaggio lo potrà solo sfiorare…
    Siamo tutti figli di uno stesso dolore che ora ci lega ora ci divide ora ci lascia soli…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...