Bianco sporco

Il silenzio della stanza bianca,
l’odore di sofferenza e medecine,
lo strano intrigo di tubicini che si infilano nel corpo
e quella luce tenue che rimane a sorvegliare nella notte.
Vola l’anima altrove
per trovare un pò di pace,
per respirare l’aria delle vette alpine
o immergersi nella profondità del mare.
Qualcuno entra con discrezione
e chiede di questo mia insonnia;
le sorrido, mitigando il dolore con le parole.
Non dorme il corpo, anche se stanco
e sveglio è il pensiero che vuole evadere,
tornare ad essere l’essenza del sorriso.
Cadono lentamente le ore dal soffitto.
Le lascio a terra e le calpesto,
con la rabbia di chi è pronto per la guerra,
in attesa del riscatto.
Domani entra nella stanza
e portami colori da imbrattarne i muri!
.
..

….

Annunci

7 thoughts on “Bianco sporco

  1. Cadono le ore dal soffitto … ed anche le mie parole.
    In silenzio preferisco dipingere con un pennello sulla parete bianca i tenui colori dell’arcobaleno.
    Possano loro regalare la gioia di nuovi giorni, sensazioni ed emozioni che mai debbono lasciare il posto alla malinconia.
    Quel bianco sporco sarà domani soltanto un ricordo. E nulla più.
    un forte abbraccio
    Affy

  2. E le calpesti … con la rabbia di chi è pronto per la guerra ??? 😯
    No … @Spazio, nella guerra dell’ amore …. vince chi fugge !
    Dipingi invece, più che imbrattare le pareti, coi tuoi pennelli fatati, quella prodigiosa armonia di colori in cui si rispecchia, ritrovandosi, l’ anima tua !

    🙂

  3. Affy: che dire. Le tue parole hanno colorato quelle bianche pareti. Domani sarà soltanto un ricordo e sotto quelle pitture sul muro rimarrà quanto provato.
    grazie … sorriso

  4. cavaliereerrante: nel momento del dolore sei pronto alla resa o alla battaglia. Ho scelto quest’ultima contro il male fisico che rode dentro. L’anima continua a nutrirsi d’amore ma il mio corpo ha bisogno di vittorie per superare questo momento!
    Un caro saluto

  5. In questo caso …. hai ragione Tu, @Spaziocorrente : combatti, non arrenderti mai … e, di questo sono certissimo ! – vincerai anche questa battaglia !
    Un abbraccio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...