I fiori di pesco

Un vecchio chino sul tramonto
porta il peso delle sue giornate passate.
Visto da questa altura,
sembra cercare qualcosa per terra;
forse la chiave della sua vita
o forse solo quel pezzo di felicità
che ha sempre tenuto in tasca
ed ora fatica a ritrovare.
Risale lentamente il sentiero del bosco,
forse sta ripensando alle volte che l’ha percorso,
per lavorare o per cacciare,
o solo per ritrovare se stesso.
Il suo bosco, quella parte del suo corpo
che si estende ad ogni pianta, ad ogni sasso,
ad ogni rivolo d’acqua che lo percorre,
come sangue vitale di un cuore che pulsa di vita.
Nel suo bosco ha inciso la pelle,
ha sparso al vento le gioie e tagliato i dolori,
ha trovato l’amore di lei sopra un prato
ed insieme hanno seminato speranza per il domani.
Il mio sguardo lo segue,
come se in quell’uomo ci fosse parte del mio destino.
Gli alberi piegati sembrano proteggerlo dal tempo,
o forse è solo un abbraccio tra amici,
per poter rivedere i fiori di pesco a primavera.
.
..

….

Annunci

5 thoughts on “I fiori di pesco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...