Una goccia di rugiada

Appoggio qualche parola sul foglio,
lentamente. Non voglio che
facciano rumore. E’ la sera della tristezza,
dell’intercedere del tempo che mostra
la sua verità e la sua forza.
Qualcosa che si spegne
e lascia il vuoto dietro a sé.
Lascio che la brezza mi accarezzi,
lenisca questo misero dolore.
C’è un momento per sorridere
ed un altro per riflettere.
Lascio alla notte il compito
di portarmi altrove,
anche se rimango accanto a te.
Che profumo di fieno mi distrae,
così come la luce di una falce di luna.
Sono gli schiaffi della vita,
quando ti chiede di reagire
ad una ferita mal guarita.
.
..

….

Annunci

2 thoughts on “Una goccia di rugiada

  1. Aspettavo nuove parole in silenzio…aspettavo e non vedendole arrivare sono tornata
    a ricordarti alcune tue parole…aspetto di rileggerti presto, Un sorriso te lo lascio e l’altro lo aspetto in una tua prossima poesia.

  2. Grazie Laura. Sono momenti che appartengono a questa vita. Il sole nell’animo c’è sempre ma vuole rispetto anche il dolore, quando inevitabile.
    Un sorriso a te.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...