Ritorno dal sogno

Pendono i fiori dell’acacia
sul sentiero che costeggia il fiume.
L’aria è fresca e pulita,
sembra che i colori rispecchino i nostri sogni.
Chissà come si addormenterà la sera
sprofondando nelle braccia del tramonto,
appena al di là del passo senza neve
che porta alla pianura.
Ma non sono parole
per chi non ha la pace nel cuore,
non per scelta,
ma per violenza di altri indifferenti,
di altri cuori a cui manca un battito d’amore.
Ecco che l’emozione che racconto
si spegne,
come l’ultimo bagliore di una candela al vento.
Appendo il silenzio
sul bianco del foglio,
non ti parlo del mormorio del mare
o del sussurro del bosco.
So che hai bisogno di altro
ed altrove lo puoi trovare,
sempre che ognuno di noi
interpreti la realtà e non la finzione.
Non ti cedo un sogno,
ma il posto accanto a me.
.
..

….

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...