Pensieri d’autunno

Il vento discende con forza la valle,
smuove le foglie ingiallite
come per ricordare che l’estate è finita.
Luci che tremulano nella notte discreta,
mentre la timida luna sbircia dietro le nuvole.
La gente si chiude al riparo di casa,
accende il calore delle umide stanze.
Rimango qua fuori,
tra le strade deserte,
cercando la solitudine che non fa paura,
quella che distende i pensieri,
come panni bagnati da far asciugare.
E ci trovo un mondo reale,
che non è diverso da quello che sogno
o da quello che vivo.
Ho tempo per risalire il sentiero.
C’è odore di pioggia
e qualche goccia si posa sul viso.
Non è lacrima per ciò che ho perduto,
ma serenità per quello che ho.
.
..

….

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...