Solo

Non a caso
ho perso il suono delle parole.
Non il loro valore,
ma solo quel suono che è capace
di raggiungermi
quando mi nascondo,
e le sfuggo.
A volte cammino per tornare indietro
anche se mi aspetto di non trovare niente
di quello che vorrei.
Non è un caso
se ora la foschia disperde i colori dell’autunno
e nei miei occhi si riflette la quiete della sera.
Mi affaccio a ciò che resta di un debole tramonto
dove trema la mia anima
e dove il pensiero si piega docilmente al tempo.
Resto in compagnia del mio respiro.
L’aria si fa fredda,
non a caso ascolto con calore

il silenzio delle mie parole.
.
..

….

Annunci

2 thoughts on “Solo

  1. Credo che le parole abbiano un suono, un loro particolarissimo suono che, non di rado, prescinde dal loro significato grammaticale … un suono su cui talvolta dispiega le ali la Poesia .
    Così, quando avviene il silenzio …. noi in realtà – a mio parere “errante” – non abbiamo dimenticato le parole, ma continuiamo ad ascoltarle come un’ eco lontano-vicina, un’ arcana musica che ci rasserena, anche venendo una sera priva di stelle ! 🙂

  2. Si, lo credo anch’io, ed è per questo che non sentirne il suono fa male. Ma sono momenti che prima o poi passano. Ciò che resta è il loro valore ed il loro calore, se sono fedeli alla traccia del cuore.
    Buona serata e buoni pensieri,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...