Inquieto

Nuvole basse
sul mio orizzonte.
La luce grigia
confonde i colori.
Il pendolo oscilla
e sospinge il tempo.
Immobili gocce
pendono dalle foglie stanche.
La nebbia risale le valli
e cancella i rumori.
E’ lì, cha lascio disperdere
i miei pensieri.
Respiro leggero,
intervallato da un respiro profondo.
Nel mezzo, un gioco,
un invito a lasciare ogni cosa
al suo posto.
Dove sono i tuoi occhi
non ha importanza;
quel che scrivo
è una goccia un pò amara
in attesa di un raggio di sole.
.
..

….

Annunci

3 thoughts on “Inquieto

  1. Appunto, @Spaziocorrente … lascia che sia !
    Di certo, giorno dopo giorno, noi presenti o noi passati …. l’ Aurora ‘dalle dita rosate’ tornerà a sedersi sul suo Trono dorato !!! 🙂

  2. Cavaliererrante: certo, lascio che sia, ma nel frattempo raccolgo le gocce e riempio il bicchiere della mia vita. Buona giornata.

    Ventis: i pensieri di rugiada disegnano forme nei prati. Poi un raggio di sole li sfuma e diventano nuvole, o forse sogni.
    Ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...