L’azzardo

Per ogni giorno che passa
c’è n’è uno che non passa mai,
perso in una partita truccata,
dove c’è il baro che ti sorride
ed il palo che appoggia la mossa.
Nelle mani stringi le carte ed un pensiero;
la posta è così alta che potrebbe essere la volta buona,
se solo non fosse così maledettamente difficile vincere.
Una scorciatoia per un sogno, che poi non ricordi nemmeno.
Ora sei grande nella tana del lupo,
lontano da un amico che una strada l’ha presa
ed ha capito che nessun tesoro può valere
un foro dritto nel cuore.
.
..

….

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...